Piazza Camillo Cavour, 1 - 09093  Pompu (OR)
Tel. +39.0783.990035/999111 Fax. +39.0783.990035 Email comunedipompu@tiscali.it
PEC comune.pompu@legalmail.it Codice Fiscale 00074160953
Referendum abrogativo trivelle
Fatturazione elettronica
Progetto giovani e impresa
Progetto Giovani eImpresa
Assistenza alla nascita di imprese giovanili
Rassegna stampa
Calendario eventi
Bussola della trasparenza
In Evidenza

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO INFORMA GLI INTERESSATI DI QUANTO SEGUE L'Assessorato Regionale dei Lavori pubblici eroga finanziamenti ai Comuni destinati alla concessione dei contributi in favore dei privati per la realizzazione di opere finalizzate al superamento e all'eliminazione di barriere architettoniche in edifici privati già esistenti, ovvero in edifici non privati adibiti a centri o istituti residenziali per l’assistenza ai disabili.

I privati interessati all'abbattimento di barriere architettoniche in edifici privati devono presentare la domanda, comprensiva degli allegati, al Comune in cui è ubicato l'immobile, entro il 1° marzo di ogni anno.

P.L.U.S.
7 giugno 2018 Letto 46 volte

Attraverso la partecipazione all’Avviso della Regione Sardegna “Progetti di inclusione socio-lavorativa di persone con disabilità – INCLUDIS”, il cui obiettivo è quello di promuovere su tutto il territorio regionale la realizzazione di un sistema diffuso e articolato di servizi per l’accompagnamento al lavoro di persone con disabilità, finalizzato al recupero delle capacità di socializzazione e, più in generale, a un reinserimento sociale partecipato, l’ambito territoriale Plus di Ales Terralba ha presentato un progetto per l’attivazione di percorsi di tirocinio di inclusione sociale e lavorativa nell’ambito dell’agricoltura sociale.

leggi tutto
31 maggio 2017 Letto 198 volte
20 dicembre 2016 Letto 138 volte
20 dicembre 2016 Letto 141 volte
Mogoro 16-17-18 Dicembre 2016
20 dicembre 2016 Letto 150 volte
20 dicembre 2016 Letto 131 volte
29 luglio 2016 Letto 439 volte
Si informa che sono riaperte le ammissioni delle domande per beneficiare del servizio pasti caldi a domicilio nei Comuni dell’Ambito PLUS Ales-Terralba. Le condizioni sono le medesime previste nel regolamento approvato in conferenza di servizi del 29.05.2015.
[ 1 ]  2  >>